Cosa vedere a Castellaro Lagusello: il villaggio che si specchia nelle acque del suo lago

Il borgo di Castellaro Lagusello, a vederlo, sembra uscito fuori dalla pagina di un libro di favola. Lo scenario è proprio quello. E’ un borgo romantico Castellaro, dove si respira un’aria d’altri tempi, a tratti malinconica e nostalgica per il suo paesaggio, le sue colline, i campi e poi il lago. Siamo nel comune di Monzambano, in provincia di Mantova su una piccola collina che si affaccia su un laghetto.

E sapete perché si chiama così?
“Castellaro”, perché un tempo era un antico recinto fortificato che affaccia su un “lagusello”, un piccolo lago. Se poi questo lago ha anche la forma di un cuore allora capiamo perché in molti gli hanno dato l’appellativo di “borgo degli innamorati” e allora la nostra favola non può che avere un bel lieto fine. Venite ve la raccontiamo!

Cosa vedere nel borgo di Castellaro Lagusello

  • La Torre dell’Orologio
  • Chiesa di San Nicola
  • I vicoli del centro storico
  • Chiesa di San Giuseppe
  • Villa Arrighi
  • Il lago a forma di cuore
  • La Festa dei Fiori a Primavera

La Torre dell'Orologio

Ingresso al borgo di Castellaro Lagusello
Ingresso al borgo di Castellaro Lagusello

La nostra visita inizia dall’ingresso di una grande porta dove un tempo c’era anche un ponte levatoio, e subito incontriamo una torre: la Torre dell’Orologio. Imponente, ci guarda e ci indica l’ora. Ma a noi non interessa che ore sono, né del tempo che passa, perché vogliamo restare fedeli ad una promessa una volta arrivati qui: lasciarci tutto alle spalle e goderci questa dimensione lenta e fuori dall’ordinaria freneticità.

La torre dell'orologio Castellaro Lagusello
La torre dell'orologio Castellaro Lagusello

La Chiesa di San Nicola

La chiesa di San Nicola
La chiesa di San Nicola

Poco più avanti arriviamo alla Chiesa di San Nicola, il patrono del piccolo borgo di Castellaro Lagusello. In questa chiesetta è conservato una Madonna in legno del 400.

Ci godiamo appieno l’atmosfera rilassata che si respira in questa cappella dall’unica navata del 1700 circa e poi ritorniamo per le stradine del borgo, tra le sue casette rustiche.

Una casa nel borgo di Castellaro Lagusello
Una casa nel borgo di Castellaro Lagusello

Ci incuriosisce, poi, una piccola casetta colorata lungo la strada, ci avviciniamo, ma qui non abita nessuno. È una piccola libreria popolare che ospita il bookcrossing, che per chi non lo sapesse è un buon modo per condividere le proprie letture. I libri vengono lasciati qui in questa casetta e possono essere presi da chiunque ne ha voglia. Un’idea fantastica!

Bookcrossing a Castellaro Lagusello
Bookcrossing a Castellaro Lagusello

I vicoli del centro storico

Vicoletto del borgo di Castellaro Lagusello
Vicoletto del borgo di Castellaro Lagusello

Continuiamo a “borgare” nei vicoletti del centro storico fino a giungere alla piazzetta dove un tempo vi era il castello. La rocca di Castellaro fu costruita intorno al 1100 – 1200 circa, grazie agli Scaligeri, ma successivamente si è trovata contesa da tanti altri comuni e famiglie per via della sua posizione strategica, fino a diventare, nel 1600, di proprietà dei conti Arrighi perdendo così la sua funzione di difesa e diventando in parte una residenza signorile.
Quindi oggi, in questa piazza si incontra la villa Arrighi che conserva ancora parte delle mura di cinta e la torre da cui si gode una suggestiva vista sul lago e sul territorio intorno.

Parte della Villa Arrighi con una delle torri ancora in vita
Parte della Villa Arrighi con una delle torri ancora in vita
Vista sul lago di Castellaro Lagusello
Vista sul lago di Castellaro Lagusello

La Chiesa di San Giovanni

Accanto alla Villa Arrighi troviamo un’altra chiesetta, la Chiesa di San Giuseppe del 1700 circa, che conserva al suo interno dipinti del 600. C’è una vecchia signora. Sta andando ad ascoltare la messa.

La chiesa di San Giovanni a Castellaro Lagusello
La chiesa di San Giovanni a Castellaro Lagusello

La Festa dei Fiori a Primavera

In questo piccolo borgo sono tante le attività che si svolgono durante tutto l’anno.
Quella che vogliamo sicuramente segnalare è la Festa dei Fiori che ogni anno invade di colori e profumi il borgo di Castellaro. Laboratori, giochi, attività, mostre, visite guidate, del buon cibo e tanto altro vi attendono.
Per tutte le info su date precise e costi del biglietto vi segnaliamo il sito ufficiale dell’evento:
http://www.ifioridicastellaro.it/

I fiori di Castellaro Lagusello
I fiori di Castellaro Lagusello